© www.milkomarchetti.com

Nome: Germano Reale (anas platyhyncos)
Ordine: anaseriformi
Famiglia: anatidi
Dimensioni: Lunghezza 57 cm, Ala 25/28 cm, peso 700/1400 gr.

Il maschio presenta la testa ed il collo di colore verde, con collare bianco. Il dorso, le spalle e l'addome grigio. Le femmine invece presentano una livrea uniforme tendente al grigio e sono sprovviste del caratteristico ricciolo sulla coda, presente invece nei maschi.
Specie largamente diffusa in tutto il continente europeo (9 milioni di individui stimati in Europa dell'Ovest). Anatra di superficie, predilige le acque dolci e poco profonde. L'alimentazione e' prevalentemente vegetariana, anche se non disdegna insetti, piccolo molluschi e crostacei. Inoltre e' ghiottissimo di ghiande. La riproduzione ha luogo tra febbraio e luglio in funzione della latitudine, la femmina depone  dalle 5 alle 15 uova che solo lei  cova per circa 26-28.

areale: http://it.wikipedia.org/wiki/Immagine:Anas_platyrhynchos_distribution_map.png

© www.milkomarchetti.com

Nome: Merlo (Turdus merula)
Ordine: passeriformi
Famiglia: turdidi
Dimensioni: Lunghezza 25 cm, Ala 11/13 cm, peso 80/100 gr.

Il maschio di colore nero ludico con becco giallo, la femmina di colore piu' chiaro, tendente al bruno.
E' una specie diffusa su tutto il territorio nazionale, infatti dopo il passero il Merlo è il passeriforme più diffuso in Europa. Predilige il bosco e la macchia in generale. Nel bosco, il suo e' un volo basso con scatti repentini. Si ciba di insetti, bacche e frutti. Nidifica in cespugli e macchie e quasi sempre ad altezze piuttosto basse. La femmina depone le uova (generalmente da 4 a 6) tre volte l'anno, è principalmente la femmina a covarle anche se di rado collabora anche il maschio

Areale: http://it.wikipedia.org/wiki/Immagine:Turdus_merula_distribution.jpg

© www.milkomarchetti.com

Nome: Tortora (Streptopelia turtur)
Ordine: colombiforni
Famiglia: colombidi
Dimensioni: Lunghezza 27 cm, Ala 17/18 cm, peso 150 gr.

Di colore bruno-grigiastro con la testa ed il collo grigi, con il petto di color vinaccio e addome bianco. I due sessi sono identici.
E' una specie arboricola, che ama frequentare campi, pioppete, colline alberate.

Tra la famiglia dei colombi è quello che meno fraternizza con l'uomo, infatti vive ai margini della città. Il suo volo e' rapido, con i scatti improvvisi e repentini. Si ciba di semi vari oltre che di qualche insetto, predilige alimentarsi prevalentemente durante le prime ore del mattino e del pomeriggio.  Si riproduce da Marzo a Settembre, di solito riesce a completare due cove annuali, depone solo due uova, che si schiudono dopo due settimane di cova.

© www.milkomarchetti.com

Nome: Quaglia (Coturnix coturnix)
Ordine: gslliformi
Famiglia: fasianidi
Dimensioni: Lunghezza 17 cm, Ala 10/11 cm, peso 88 gr.

Di colore fulvo giallastro, striato di bianco e nero, la femmina e' praticamente uguale al maschio anche se di colorazione piu' pallida.

E' una specie esclusivamente terricola, infatti ama gli spazi aperti come le stoppie e i campi coltivati. Predilige le zone umide e fresche. Il suo volo e' dritto caratterizzato dal battito velocissimo delle ali. Ottima pedinatrice. L'alimentazione si basa prevalentemente di granaglie, insetti e chiocciole. A differenza degli altri gallinacei,  non e' una specie molto gregaria.

Lo spunto, la lettura di un interessante trattato tecnico sull’introduzione dei pallini d’acciaio l’occasione, un viaggio in Scozia, sull’isola di Mull, dove ho avuto per compagno di caccia l’autore, al secolo Piero Torosani.
Su questo argomento sono stati spesi fiumi di parole, in alcuni casi, caratterizzate da toni catastrofici, fomentati dai timori che il nostro ambiente, tradizionalista per natura, esprime quando si trova ad affrontare temi nuovi, che in questo caso, definirei rivoluzionari, perché, nel bene o nel male, andranno a modificare, tecniche e culture radicate.