News Toscana

Toscana (92)

Toscana

 

Enalcaccia Arezzo: a Pratantico premiazione dei Campioni e beneficienza!!! - (07/10/2014)

Premiazione e Classifiche - (07/10/2014) | Visualizza

Enalcaccia Arezzo
.
Toscana

 

Delibera di Giunta Regionale n. 586.14; richiesta modifica - (01/10/2014)
 

Pubblichiamo la nota che la Sezione Provinciale Enalcaccia di Arezzo ha trasmesso alla Regione Toscana, in relazione alla richiesta di interventi ordinari sul colombo di città e sullo storno.

Lettera all'Assessore Regionale alle Politiche Agricole e al Direigente Settore Caccia | Visualizza

Toscana

 

Richiesta provvedimento interventi ordinari sullo storno e sul colombo di città - (10/09/2014)
 

Pubblichiamo la nota che la Sezione Provinciale Enalcaccia di Arezzo ha trasmesso alla Provincia di Arezzo, in relazione alla richiesta di interventi ordinari sul colombo di città e sullo storno.

Lettera al Presidente della Provincia di Arezzo e Comandante del Corpo di Polizia Provinciale Arezzo | Visualizza

Toscana
Sezione Provinciale di Arezzo 
  
III° Memorial “Stefano Conti”, un successo confermato!!

Organizzato dalla Sezione Provinciale Enalcaccia di  Arezzo, dalla Delegazione SIS aretina e dalla locale Sezione FIDASC, si  è svolto il 2 giugno  scorso in Cortona (Ar), nei  terreni della  zona addestramento  cani “Cerbaie Malabergo”, il III° Memorial “Stefano Conti”, prova attitudinale a quaglie per le razze da ferma inglesi  e continentali, con il riconoscimento  dell’ENCI. 

La prova, tanto attesa per il doppio filo  alla quale si  riconduce – in primis il ricordo  del  compianto Stefano, apprezzato e stimato cinofilo e persona dalle ammirevoli doti  umane, in secondo ordine, la qualità della prova stessa – ha visto la partecipazione di  57 soggetti  a concorso, ripartiti nelle categorie libera e giovani  inglesi, libera e giovani continentali. 

Indispensabile, per l’ ottima riuscita dell’ iniziativa, è stato il contributo dell’ Ing. Paolo Berlingozzi, Esperto Giudice ENCI e del grande allevatore e dresseur Ademaro Scipioni, che si  sono adoperati in prima persona, per portare a compimento con i migliori  successi l’ importante manifestazione, con lo scopo  di  onorare l’ amico  Stefano.   

Ottimi i terreni messi a disposizione, aperti  e sempre ben  ventilati, per l’ apporto  delle correnti di  vento che si  generano per la stretta vicinanza al lago  Trasimeno. I cani, degni della nota del  concorso, hanno mostrato  al folto  pubblico  intervenuto, una buona preparazione, belle andature, belle coperture di  terreno, punti presi con tipicità di  razza; la presenza nei campi  di gara ed alla successiva cerimonia di  premiazione del  grandissimo della cinofilia Ademaro  Scipioni, ha fatto  crescere esponenzialmente il prestigio ed il lustro dell’ iniziativa.
Toscana
 
C.R.A.VE.T. - Comitato delle Associazioni Regionali Venatorie Toscane - (04/07/2014)
 

Lettera inviata ai dirigenti della Regione Toscana - (04/07/2014) | Visualizza