News Italia

NEWS Italia (17)

EnalCaccia-Nazionale
Italia e Regioni

 

Cresce il consenso degli italiani verso la caccia [17/09/2013] - (21/09/2013)

 

PUBBLICHIAMO UNO STRALCIO DEL COMUNICATO DELLA COLDIRETTI SULLA RECENTE RICERCA SVOLTA DA ISPRA SUL TEMA “GLI ITALIANI E LA CACCIA”.

 

Il 56 per cento degli italiani è favorevole all’attività venatoria se legale e cioè normata, limitata, responsabile e sostenibile.

 

Il dato sintetizza i risultati di un’indagine demoscopica svolta nel 2013 da AstraRicerche per il Comitato Nazionale Caccia e Natura (CNCN), Face Italia e Arcicaccia. Lo studio, presentato a Roma, è stato realizzato nella prima decade di giugno 2013 tramite 2.025 interviste (per circa la metà on line e per l’altra parte telefoniche) effettuate ad un campione rappresentativo degli Italiani. In coerenza con i dati della ricerca, va rimarcato lo stretto rapporto esistente tra caccia e agricoltura che, al di là della comune adesione ad un modello culturale omogeneo, si consolida nell’ambito della promozione dell'economia rurale di cui proprio la caccia può costituire una componente essenziale, specie recuperando le proprie responsabilità nella difesa dell'ambiente.

La Dea della Caccia.it Logo CNCN
GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE ALLA CAMERA SARÀ PRESENTATA LA NUOVA RICERCA SU “GLI ITALIANI E LA CACCIA” - (09/09/2013)

Il CNCN - Comitato Nazionale Caccia e Natura, le Associazioni Venatorie aderenti a FACE Italia (Federazione Italiana della Caccia, Liberacaccia, Enalcaccia, ANUUMigratoristi) e Arcicaccia organizzano a pochi giorni dall’apertura generale della stagione venatoria, una conferenza stampa per presentare i risultati della nuova ricerca su “Gli Italiani e la Caccia” affidata all’Istituto Astra Ricerche.

La ricerca sarà presentata dal Professor Enrico Finzi giovedì 12 settembre alle ore 11,30 presso la Sala Stampa della Camera dei Deputati in via della Missione, 4 a Roma.

Alla conferenza stampa è prevista la partecipazione del Presidente della Commissione Agricoltura della Camera, On. Sani, del Presidente della Commissione Ambiente del Senato, Sen. Marinello, e sono stati invitati i rappresentanti del Governo, delle Istituzioni e dell’Associazionismo. 
EnalCaccia-Nazionale Italia e Regioni
 
 
Riviste di settore: Sentieri di Caccia - settembre 2013 - (06/09/2013)

 
 
Ci siamo! Apre la nuova stagione venatoria e il nuovo numero di Sentieri di Caccia è dedicato a quello che per noi cacciatori è il momento più importante dell'anno. Alle riflessioni di Giacomo Cretti sul tema segue lo "speciale apertura 2013" del nostro Vladimiro Palmieri, che propone alcune riflessioni e considerazioni sull'attività venatoria nel nostro Paese, cambiamenti, problematiche, necessità, programmi per il futuro, discutendone con i presidenti di tre Atc di altrettante regioni del Centro Italia (Toscana, Umbria e Marche) dove la caccia è una tradizione radicata e sentita.

E in occasione della nuova stagione non poteva mancare un articolo dedicato al fagiano. A parlare dello status di questa specie così importante per la caccia italiana è una firma prestigiosa, Roberto Mazzoni della Stella, tecnico faunistico di lunghissima esperienza. Come arrivare all'apertura con un ausiliare in buona forma fisica e mentale è il tema approfondito da Rossella Di Palma, mentre il segugio è sempre protagonista delle preziose note del nostro giovane e preparato segugista Emanuele Nava.
EnalCaccia-Nazionale Italia e Regioni
 
Safety Days: in campo per la sicurezza a caccia - (03/09/2013)
Tutto pronto per l'appuntamento più importante dell'anno: quello con la sicurezza!

 
 
Il 7 e 8 settembre in tutta Italia tornano le giornate dedicate alle buone pratiche per una stagione più sicura. Aggiornato l’elenco dei campi che aderiscono all’iniziativa.

Anche quest’anno Federazione Italiana della Caccia, AnuuMigratoristi, Libera Caccia, Enalcaccia e Arcicaccia insieme al CNCN, all’Anpam e all’Assoarmieri con la collaborazione tecnica della Fitav, della Fidasc e dell’Anpp (Associazione nazionale poligoni privati) e la sponsorizzazione di Swarovski Optick Italia, hanno deciso di compiere un ulteriore sforzo per innalzare il livello di padronanza dei fucili da caccia e aumentare ancora di più la sicurezza della stagione di caccia che sta per cominciare attraverso l’organizzazione dei Safety Days.

L’iniziativa pensata per dare la possibilità ai cacciatori di fare un ripasso dei corretti comportamenti da tenere per perseguire al massimo la sicurezza nel maneggiare e impiegare il proprio fucile a caccia e in ogni altra circostanza, torna sabato 7 e domenica 8 settembre. Saranno due giornate dedicate completamente alla responsabilità e alla correttezza nell'impiego del fucile da caccia ad anima liscia a pallini e a palla e delle carabine, a seconda degli impianti. Sui campi saranno disponibili i vademecum sulla sicurezza realizzati dal Comitato Nazionale Caccia e Natura (CNCN) insieme a FACE Italia per un veloce ripasso delle norme generali per la prevenzione degli incidenti.
EnalCaccia-Nazionale Italia e Regioni
 
 
 
Safety Days: Comunicato Stampa - (03/09/2013)
 
 
 
A completamento di quanto già comunicato sui “Safety Days” 2013, si pubblica l’elenco completo (aggiornato al 3 Settembre) delle strutture che ospiteranno l’evento.

Comunicato stampa | Visualizza

Pagina Sicurezza | Visualizza