Home Approfondimenti Caccia AMBIENTE E COLTURE DI PREGIO: STRATEGIE GESTIONALI DI TUTELA - (05/03/2014)
AMBIENTE E COLTURE DI PREGIO: STRATEGIE GESTIONALI DI TUTELA - (05/03/2014) PDF  | Stampa |  E-mail
ATC Firenze 5.it Regione Toscana
 
 
AMBIENTE E COLTURE DI PREGIO: STRATEGIE GESTIONALI DI TUTELA - (05/03/2014)

 
 
Un convegno Giovedì 6 Marzo ore 14.00 Auditorium Chianti Banca - San Casciano Val di Pesa Convegno su ambiente e colture di pregio.

I danni da ungulati rappresentano sul territorio dell'Ambito Territoriale di Caccia Firenze 5 un'emergenza che non può più essere ignorata. Un fenomeno in crescita: nelle ultime due stagioni venatorie la somma versata dall'ATC 5 come rimborso agli agricoltori è stata di circa 300.000 euro l'anno, mentre solo pochi anni prima era di 150.000; è al contempo raddoppiato anche il numero di ungulati abbattuti. Tutto ciò avviene, per di più, in un contesto di rilevante valore agricolo e paesaggistico. In questo quadro si colloca il Convegno promosso dal Comitato di Gestione dell'ATC Firenze 5*. "I Costi in crescita esponenziale - commenta il Presidente dell'ATC Piero Certosi - chiamano tutti i soggetti coinvolti a individuare responsabilmente azioni e politiche condivise con le istituzioni.
 
Quando dico tutti i soggetti intendo qualsiasi gestore ai fini faunistico-venatori, sia pubblico che privato.

Il punto fermo è che la nostra agricoltura va tutelata: se tutti i soggetti sono coinvolti verso un obiettivo comune le soluzioni già esistono. Sono quelle proposte dalla ricerca scientifica in ambito faunistico, promossa dal nostro stesso ATC in collaborazione con l'Università di Firenze, che appunto presenteremo al Convegno, tra cui le interessanti soluzioni innovative basate sull'uso di repellenti".
 
Il Convegno si articolerà quindi in due momenti. Si partirà con la presentazione dei sistemi di difesa passiva delle colture arboree, anche di tipo sperimentale. Seguirà poi un tavolo di discussione tra gli Enti preposti e le organizzazioni di categoria interessate, per condividere le pluralità di azioni da mettere in campo per una gestione del territorio unitaria e rispettosa di tutte le sue componenti. Quindi non solo parole, ma un confronto importante dal quale far scaturire sinergie, nuovi strumenti operativi e finanziari.

L'ATC è l'organismo al quale la Legge 157/92 affida la gestione venatoria e faunistica, è composto da rappresentanti delle organizzazioni professionali agricole, delle associazioni venatorie, di protezione ambientale e degli enti locali. L'ATC Firenze 5 è competente sul territorio dei comuni della Provincia di Firenze a sud dell'Arno. - ATC Firenze 5 - Via Cittadella 25/a Firenze Tel 055/334082. www.atcfi5.it

 
Enalcaccia Nazionale