Home Approfondimenti News Liguria Genova: sequestrate postazioni abusive per alimentazione cinghiali - (26/02/2014)
Genova: sequestrate postazioni abusive per alimentazione cinghiali - (26/02/2014) PDF  | Stampa |  E-mail
la Repubblica Genova.it Regione Liguria
 
 
 Genova: sequestrate postazioni abusive per alimentazione cinghiali - (26/02/2014)
 
Genova, 25 feb. - (Adnkronos) - Quattro postazioni abusive realizzate per alimentare i cinghiali sono state scoperte e sequestrate dalla Polizia pProvinciale di Genova. Gli animali venivano alimentati con grosse quantità di mais, pane e pezzi di focaccia. I responsabili dei foraggiamenti non autorizzati hanno ricevuto sanzioni amministrative di 102 euro, come previsto dalle normative.

"Da levante a ponente siamo impegnati - dice la comandante Francesca Bellenzier - a cercare e smantellare i siti abusivi. Gli unici foraggiamenti consentiti, infatti, sulla base del regolamento provinciale per la caccia al cinghiale, sono quelli utilizzati a scopo conoscitivo nelle operazioni di censimento e controllo della specie e quelli programmati a scopo dissuasivo dagli ambiti territoriali di caccia, in accordo con la Provincia, per allontanare gli ungulati dalle coltivazioni nel periodo estivo, quando il bosco offre meno cibo.

"Questa attività è comunque vincolata al rispetto di precise disposizioni, con punti di foraggiamento distanti almeno cinquecento metri dalle coltivazioni e dagli abitati e circoscritta al periodo fra aprile e settembre", conclude Bellanzier.
 
Enalcaccia Nazionale