Home Approfondimenti News Lazio Le armi in metallo dalla protostoria al medio evo - (10/02/2014)
Le armi in metallo dalla protostoria al medio evo - (10/02/2014) PDF  | Stampa |  E-mail
Armi e Tiro.it Regione Lazio
 
 
 
Le armi in metallo dalla protostoria al medio evo - (10/02/2014)

Le armi in metallo dalla protostoria al medio evo Il centro di archeologia sperimentale Antiquitates di Civitella Cesi (Vt) organizza, il 25 e 26 aprile, il quinto convegno internazionale di archeologia sperimentale, intitolato "Le armi antiche: dalle forge ai campi di battaglia. Sperimentazione di tecnologie metallurgiche nell'armamento antico dalla Protostoria al Medioevo"

Il centro di archeologia sperimentale Antiquitates di Civitella Cesi (Vt) organizza, il 25 e 26 aprile, il quinto convegno internazionale di archeologia sperimentale, intitolato "Le armi antiche: dalle forge ai campi di battaglia.

Sperimentazione di tecnologie metallurgiche nell'armamento antico dalla Protostoria al Medioevo".
 
All'evento saranno chiamati a partecipare studiosi e sperimentatori italiani e stranieri, i quali si confronteranno sul tema degli armamenti in metallo nel mondo antico, della loro evoluzione dalla Protostoria al Medioevo, della loro efficacia sul campo di battaglia e della loro funzione rappresentativa e simbolica.

Verranno inoltre affrontate problematiche relative alla realizzazione dell'oggetto arma, partendo dai contesti di estrazione della materia prima, sino ad arrivare alle officine di forgiatura. Ampio spazio sarà inoltre dedicato alla sperimentazione archeometallurgica: fornaci fusorie, forge ed officine per la fabbricazione di armi riprenderanno vita nelle aree del centro Antiquitates, da sempre impegnato ad offrire supporto logistico e conoscitivo utile alla realizzazione di questo particolare tipo di approccio all'archeologia e alla tecnologia antica.

 
Enalcaccia Nazionale