Home Approfondimenti News Umbria Ripopolamenti invernali della specie Lepre - (02/01/2014)
Ripopolamenti invernali della specie Lepre - (02/01/2014) PDF  | Stampa |  E-mail
ATC Perugia 2.it Regione Umbria
 
 
Ripopolamenti invernali della specie Lepre - (02/01/2014)
 
 
Con il nuovo anno riprendono le attività dell’Ambito territoriale di Caccia Perugia 2. E’ tutto pronto, sull’intero territorio gestito dall’Atc, per i ripopolamenti invernali della specie Lepre, che si svolgeranno a partire dal 5 gennaio utilizzando sia animali di cattura che lepri acquistate presso allevamenti locali.

Come già comunicato al responsabile del servizio programmazione e gestione faunistica della Provincia di Perugia e a tutte le associazioni venatorie provinciali, la distribuzione dei selvatici da immettere sul territorio è stata calendarizzata e programmata. Si comincia domenica 5 gennaio con i due Comuni più popolosi dell’Atc, vale a dire Foligno e Spoleto. Alle 8, nel piazzale della Provincia in località Paciana, tutti gli interessati potranno partecipare alla consegna e alle operazioni di rilascio di 118 lepri. Un’ora più tardi, in piazza d’Armi a Spoleto, gli appassionati locali riceveranno 94 lepri da liberare. Per molti altri comuni l’appuntamento è per le due domeniche successive, 12 (Spello, Nocera, Sant’Anatolia, Schegigno, Norcia, Cascia, Sellano) e 19 gennaio (Cannara, Bettona, Fratta Todina, Massa Martana, Montefalco, Valtopina, Giano). In queste due date saranno consegnati 346 animali. Tutti gli altri territori potranno rifornirsi presso allevamenti locali, già individuati dall’Atc, con un totale di 262 lepri divise per ciascun comune interessato.

A questi numeri si aggiungono, poi, le 360 lepri da catturare nelle varie zone di ripopolamento e cattura presenti sul territorio dell’Atc, il che porta il dato totale dei ripopolamenti invernali per la specie lepre a 1180 animali liberati sull’intero territorio.

Il Presidente Luciano Calabresi 
 
Enalcaccia Nazionale