Home Approfondimenti News Puglia Cacciatori nel bosco di Cutrofiano. Ma "armati" di sacchi per raccogliere i rifiuti - (07/05/2013)
Cacciatori nel bosco di Cutrofiano. Ma "armati" di sacchi per raccogliere i rifiuti - (07/05/2013) PDF  | Stampa |  E-mail
Lecce Prima.it Regione Puglia
Cacciatori nel bosco di Cutrofiano.
Ma "armati" di sacchi per raccogliere i rifiuti - (07/05/2013)

Alcuni amanti dell'attività venatoria del comune dell'entroterra salentino hanno ripulito il lago della Fanciulla e Bosco Bardoscia dai cumuli di immondizia sparsi nell'area verde. L'iniziativa rientra nelle giornate ecologiche previste dall'Atc di Lecce

CUTROFIANO - Sono spesso oggetto di contestazione e vittime del dissenso delle associazioni ambientaliste. Ma, questa volta, a tutelare l'ambiente ci hanno pensato proprio loro: i cacciatori. Un gruppo di Cutrofiano, infatti, nel corso della giornata di domenica, ha lasciato a casa i fucili e, invece di dedicare un'assolata giornata primaverile all'attività venatoria, si è "armato" di sacchi in plastica, ripulendo dai cumuli di rifiuti il Lago della Fanciulla e Bosco Bardoscia, nel territorio di Cutrofiano, arrivando a riempire decine di buste stracolme di immondizia dispersa nell'ambiente.
 
L'iniziativa è stata organizzata nell'ambito del progetto "Bosco bene comune", promosso dall'Ambito territoriale di caccia della Provincia di Lecce. La finalità è quella di individuare un'area verde del proprio territorio comunale, tenuta in stato di abbandono o degrado. La "sfida" è quella di rimuovere il deposito di rifiuti, facendo attenzione alla raccolta differenziata: la condizione è che, per lo smaltimento, siano stati preventivamente presi accordi con la propria amministrazione comunale e con l'azienda convenzionata che effettua il servizio.

Avviato ad aprile, e previsto per tutto il mese di maggio, l'evento vedrà anche una serie di documentazioni fotografiche dei luoghi "bonificati" con i dati sulle caratteristiche ambientali dell'area verde. Tutto il materiale raccolto dai vari circoli della provincia convoglierà in una mostra, al termine della manifestazione ecologica. 
 
Enalcaccia Nazionale