Home Approfondimenti News Marche Marche: gestione del capriolo, Consiglio Stato respinge ricordo Lac - (15/03/2013)
Marche: gestione del capriolo, Consiglio Stato respinge ricordo Lac - (15/03/2013) PDF  | Stampa |  E-mail
ASCA.it Regione Marche
 
Marche: gestione del capriolo, Consiglio Stato respinge ricordo Lac - (15/03/2013)

(ASCA) - Macerata, 14 mar - Il Consiglio di Stato, con ordinanza del 12 marzo, ha respinto l'appello presentato da Lega per l'abolizione della caccia (Lac) - Associazione vittime della caccia, contro la decisione del Tar Marche che, il 14 dicembre, non aveva accolto la richiesta di sospensione dell'atto di Giunta con cui la Provincia aveva approvato, a settembre, i piani di gestione del capriolo degli Ambiti territoriali di caccia Macerata 1 e Mc 2.
 
Anche il Consiglio di Stato - spiega una nota - ha ritenuto, che non sussistano i presupposti per la sospensione cautelare del provvedimento dell'Amministrazione provinciale, che resta pienamente legittimo ed efficace. 
 
Enalcaccia Nazionale