Home Fauna Selvatica Cacciabile Canapiglia (anas strepera)
Canapiglia (anas strepera)

 © www.milkomarchetti.com

Nome: Canapiglia (anas strepera)
Ordine: anaseriformi
Famiglia: anatidi
Dimensioni: Lunghezza 55 cm, Ala 26/28 cm, peso 800/1000 gr.

Il maschio presenta la testa e il collo di colore grigio bruno, mentre le spalle e il dorso delle fasce ondulate scure su fondo bianco. La femmina presenta una colorazione piu' smorta. Anatra di superficie, frequenta quasi esclusivamente le acque dolci, evitando il piu' possibile quella salmastre. La sua alimentazione si basa prevalentemente su vegetali come alghe, radici, orzo, riso e in via eccezionale anche di insetti e piccole chiocciole. Animale gregario, ma che evita sia in volo che posata di mescolarsi con altre specie. Anche consimili. In volo e da lontano e' possibile scambiarla per un germano reale. La ruproduzione avviene tra aprile e giugno dove di solito la femmina depone 8-12 uova, che cova per 24-26 giorni. I piccoli possono abbandonare il nido subito dopo la nascita. Effettua una sola covata all'anno

 
Enalcaccia Nazionale