Home Presidenza Nazionale NOTIZIA - (01/03/2017)
NOTIZIA - (01/03/2017) PDF Stampa E-mail
EnalCaccia-Nazionale Regione Liguria
 
 
 
NOTIZIA - (01/03/2017)

 
 
RICHIESTA MODIFICA ARCO TEMPORALE PRELIEVO VENATORIO PER TURDIDI


La Liguria deve essere allineata alla confinante Francia.

La Regione Liguria ha chiesto all'Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale un ulteriore parere in merito all'ipotesi di modifica dell'arco temporale per il prelievo venatorio di tordo bottaccio, tordo sassello e cesena. La Regione infatti propone il posticipo della chiusura al 10 febbraio per i turdidi, affinché si possa allineare alla confinante Francia, ove l'arco temporale per le stesse specie va dalla terza domenica di settembre fino al 20 febbraio.

L’ ISPRA è ostica rispetto a questa ipotesi, ma è difficile pensare, che i tordi italiani, in fase pre-nuziale, possano essere più precoci di quelli francesi. Quindi la richiesta della Regione Liguria è un passo positivo per armonizzare i calendari venatori.


                                       LA PRESIDENZA NAZIONALE
 
Enalcaccia Nazionale