Home
PIEMONTE: Oggi al via la caccia in montagna - (23/09/2013) PDF  | Stampa |  E-mail
La Stampa Regione Piemonte
 
 
 
PIEMONTE: Oggi al via la caccia in montagna - (23/09/2013)
Nel mirino cinghiali e camosci

Prende il via oggi all’alba, nel comprensorio alpino, la caccia agli ungulati. Nel mirino dei 190 cacciatori cinghiali, caprioli e camosci: in montagna la stagione si apre con due turni in ritardo, dopo stop del Tribunale amministrativo regionale, che aveva accolto il ricorso delle associazioni ambientaliste. Queste ultime, però, annunciano nuove iniziative per fermare i cacciatori.

Le doppiette si augurano che la stagione venatoria prosegua regolarmente, senza più nessuna interruzione, per non vanificare gli obiettivi dei piani selettivi di abbattimento. «Sono contento per l’epilogo della vicenda - spiega Cleto Canova, presidente del comparto alpino . Ci sono state due giornate perse, ma mi auguro che la Regione ci autorizzi a recuperarle, anche per non creare disparità di trattamento nei confronti di quei cacciatori che hanno a disposizione 6 uscite consecutive». Sempre in montagna il 2 ottobre prenderà il via la caccia alla fauna alpina: coturnice, lepre variabile, fagiano di monte e pernice bianca.
 
Enalcaccia Nazionale